Parliamo:
+43 660 4823734

Termini di servizio

I. AMBITO DI APPLICAZIONE:
I nostri termini e condizioni di vendita e consegna fanno parte del contratto concluso tra il cliente e le chiusure delle bottiglie Kalasek.
Deviazioni dai nostri termini e condizioni generali in tutto o in parte non sono vincolanti per Kalasek, anche se il cliente fa riferimento ad esse e noi non ci opponiamo espressamente ad esse.

Le deviazioni vincolanti richiedono l'espressa forma scritta e la controfirma di entrambi i partner contrattuali.

Accettazione dell'ordine: un ordine è considerato legalmente vincolante se non viene rifiutato entro 14 giorni di calendario.

 

II. TEMPI DI CONSEGNA, RILASCIO ALLA STAMPA, CONSEGNA
Il termine di consegna inizia dalla data in cui l'ordine è stato accettato da Kalasek e tutti i documenti relativi all'ordine sono disponibili. In caso di mancanza di uno o più documenti per la corretta esecuzione dell'ordine, il termine di consegna decorre dal giorno di arrivo o dal giorno di chiarimento di eventuali ambiguità.

Il tempo di consegna è interrotto dal giorno in cui le stampe a pennello e / o i campioni di colore vengono inviati al cliente fino al giorno in cui questi vengono confermati dal cliente con la sua firma e rilasciati per la produzione.

Le date di consegna specificate sono valori guida non vincolanti (date approssimative). Il cliente non ha diritto al risarcimento, all'acquisto di una copertura o al recesso dal contratto se non è possibile rispettare una data di consegna.

Il recesso dal contratto è possibile solo con il reciproco consenso scritto del cliente e degli eventuali costi sostenuti.

Salvo diverso accordo, le consegne si intendono in porto assegnato franco magazzino di Vienna a spese e rischio del cliente. Se è stata concordata la consegna gratuita, Kalasek ha la libera scelta del mezzo di trasporto.

Se l'accettazione non avviene come concordato, i costi derivanti possono essere addebitati al cliente. In caso di ritardo nell'accettazione, il rischio viene trasferito al cliente dalla data del ritardo. Il rischio di qualità passa al cliente dopo 3 mesi dalla data di consegna concordata.

 

III. PREZZI
Tutti i nostri prezzi non sono vincolanti. Qualsiasi aumento dei prezzi da parte dei nostri fornitori così come qualsiasi aumento contrattuale collettivo dei costi salariali dopo che un prezzo di acquisto è stato fissato, ma prima che le merci siano compensate, dà diritto al cliente di aumentare il prezzo senza ulteriore notifica, a condizione che ciò lo faccia non superare il 5% del prezzo di acquisto concordato.
Salvo diverso accordo in fase di accettazione dell'ordine, i nostri prezzi si intendono sempre per scatola (unità di imballaggio), IVA esclusa, escluse altre tasse, compreso l'imballaggio, franco magazzino Wr. Neudorf.

 

IV PAGAMENTO
Il pagamento deve essere effettuato in base alla scelta del cliente durante il processo di ordinazione. Si ritiene che il pagamento sia stato effettuato in contanti o il giorno dell'accredito sul nostro conto aziendale.
Articoli in promozione e accordi sui prezzi speciali sono espressamente esclusi dallo sconto. Lo sconto è concesso solo sulle merci, non su eventuali tasse come ARA, costi di trasporto o costi degli attrezzi.
Le detrazioni per vizi sono possibili solo se riconosciute dal contraente o determinate da un tribunale. L'importo dell'importo detraibile è il valore dell'ammortamento della merce.
Se il pagamento è ritardato, interessi di mora dell'11% p. un. così come tutti i costi di follow-up risultanti presi in considerazione fino al pagamento.

 

V. ORDINI QUADRO
Gli ordini quadro sono validi per un massimo di 12 mesi dall'accettazione dell'ordine. Tutti i prodotti finiti non richiamati entro questo periodo verranno fatturati e consegnati al cliente dopo la scadenza. Salvo diverso accordo scritto, eventuali costi aggiuntivi saranno addebitati al cliente.

 

VI. RECLAMI DI DIFETTI, RISARCIMENTO, TOLLERANZA QUANTITATIVA
I difetti devono essere denunciati per iscritto al contraente entro una settimana dal ricevimento della merce. I vizi occulti devono essere denunciati per iscritto entro 3 mesi dalla consegna della merce.
I difetti in parti di una consegna non danno diritto a lamentarsi dell'intera consegna. La restituzione al contraente richiede il consenso espresso del contraente.

Se il reclamo è giustificato, il contraente può intraprendere un miglioramento successivo o una consegna sostitutiva entro un periodo di tempo ragionevole. Sono escluse ulteriori richieste di garanzia. Il contraente è responsabile solo per danni causati da negligenza grave fino all'importo dell'importo dell'ordine; sono escluse ulteriori pretese del cliente come danni consequenziali.

Non si assume alcuna responsabilità per lo stoccaggio o la lavorazione impropria della merce da parte del contraente o di persone o società di sua scelta.
Deviazioni insignificanti o lievi nei materiali, dimensioni, colori e impressioni sono inerenti alla natura degli prodotti e non danno diritto a richiedere un risarcimento.
Per quanto riguarda le specifiche del prodotto, valgono le specifiche dei rispettivi produttori. La tolleranza è generalmente del +/- 10%.

La tolleranza sulla quantità per la consegna in eccesso o in difetto è del 20% della quantità dell'ordine, a condizione che ciò sia dovuto all'imballaggio o alla tecnologia di produzione.

 

VII RESPONSABILITÀ DA PRODOTTO
L'obbligo di risarcimento dalla legge sulla responsabilità del prodotto BGBI. 99/1988 danni materiali conseguenti, nonché richieste di risarcimento danni derivanti da altre disposizioni sono - per quanto legalmente consentito - escluse. Le limitazioni di responsabilità devono essere trasferite integralmente a tutti i clienti con l'obbligo di trasferirle ulteriormente.
L'oggetto di acquisto offre solo la sicurezza che ci si può aspettare tenendo conto delle proprietà specifiche del materiale. L'appaltatore non si assume alcuna responsabilità per l'idoneità del prodotto all'uso previsto. I consigli e le raccomandazioni tecniche si basano su un esame appropriato da parte del contraente, ma esulano dagli obblighi contrattuali. La responsabilità del contraente è esclusa a tale riguardo.

 

VIII CANCELLAZIONE
Se un cliente annulla un ordine, verranno fatturati tutti i costi di manodopera e materiale sostenuti fino a quel momento, nonché il 5% del totale dell'ordine.

 

IX. RISERVA DI PROPRIETA '
Tutte le merci ordinate o consegnate rimangono proprietà inalienabile di Kalasek fino al completo pagamento. La merce non può essere data in pegno o ceduta in garanzia finché non sia stata integralmente pagata senza consenso scritto. Gli strumenti realizzati per la corretta produzione della merce ordinata rimangono di proprietà del rispettivo produttore, anche se il cliente li ha pagati.

 

X. FORZA MAGGIORE
La forza maggiore solleva automaticamente e senza ulteriore notifica da parte del cliente l'appaltatore dal rispetto dei tempi e dei prezzi di consegna concordati. In questi casi, le cancellazioni da parte del cliente saranno accettate senza pretese di risarcimento da parte del contraente.

 

XI. STAMPE A PENNELLO, DISEGNI, DISEGNI
L'appaltatore ha il diritto di inviare impronte e bozze a pennello, ma è obbligato a farlo solo se espressamente richiesto dal cliente. In questi casi, il cliente è obbligato a controllare le impronte del pennello per errori e restituirle al contraente firmate per firmare che l'approvazione della stampa è stata approvata.
L'appaltatore non è obbligato a controllare la firma che appare sul grilletto del pennello per l'autorizzazione a firmare. Il cliente è l'unico responsabile per errori trascurati.
Il cliente è l'unico responsabile del controllo del diritto di riprodurre tutti i documenti. Il cliente è tenuto a tenere indenne l'appaltatore da tutte le pretese di terzi derivanti da violazioni di copyright, marchio, design, personalità o altri diritti di proprietà commerciale.

 

XII. ADEMPIMENTO E FORO COMPETENTE
Kalasek Flaschenverschlüsse ha sede a Vienna. Deve essere applicata la legge austriaca.

camera-videoconstruction